Ristorante Da Fiore

Ristorante Da Fiore Mara e Maurizio Martin hanno trasformato 43 anni fa una vecchia osteria di Venezia in uno dei ristoranti fra i più famosi della città. I coniugi Martin sono originari di Mirano, un paese della terraferma situato a qualche chilometro da Venezia.

Mara ha appreso fin dall’infanzia i segreti dell’arte della cucina dalla nonna, eccentrica chef di Mirano. I suoi preziosi insegnamenti, l’innata sensibilità di Mara nell’abbinare insoliti sapori, lo stile ospitale di Maurizio nel creare un ambiente conviviale familiare e amichevole, la passione di entrambi i coniugi per l’arte del ricevere sono i tratti caratterizzanti il successo del Ristorante

Mara ha appreso fin dall’infanzia i segreti dell’arte della cucina dalla nonna, eccentrica chef di Mirano. I suoi preziosi insegnamenti, l’innata sensibilità di Mara nell’abbinare insoliti sapori, lo stile ospitale di Maurizio nel creare un ambiente conviviale familiare e amichevole, la passione di entrambi i coniugi per l’arte del ricevere sono i tratti caratterizzanti il successo del Ristorante

Opzioni di pagamento:   Cash Mastercard Visa

Gamma di prezzi: £££

Direttore generale: Damiano Martin

Squadra culinaria: Mara Martin, cuoca straordinaria, è riuscita ad incantare il pubblico italiano e straniero ottenendo riconoscimenti a livello internazionale. Donna attiva ed energica, dedica alla sua cucina attenzioni ed amore tipico delle massaie di un tempo. Nelle ricette e nella cucina di Mara traspare quell’intreccio magico, unico al mondo, caratteristico dell’area gastronomica del Veneto e di Venezia in particolare. Città che, per la sua storia di dominazione sui mari e per il suo essere punto d’incontro tra Oriente e Occidente, ha ereditato tradizioni e costumi di civiltà diverse, trasformando la cucina di Mara in un’arte preziosa, frutto di una speciale combinazione tra tradizione e inventiva. L’apprendistato di Mara inizia da bambina nella cucina della nonna, dove si preparavano molti dei banchetti paesani della città natale e, nell’osservare quei movimenti, cominciò ad apprendere l’arte che un giorno verrà riconosciuta con il premio di una stella della guida Michelin. Il segreto di Mara stà semplicemente in quei sapori “nascosti” che dovrebbero appartenere ad ogni ambiente familiare, accompagnato dal tramandarsi di tradizioni, saggezza e sfumature che ogni madre insegna ai propri figli. La passione e la dedizione al suo lavoro hanno fatto si che la cucina di Mara si sia imposta come una “Nuova Arte Gastronomica” nella Venezia di oggi. Questo perché è il risultato della grande tradizione di quella cucina italiana, in particolare di quella del Veneto, resa “universale” dai suoi richiami e dalla sua vocazione internazionale. Oggi nel Ristorante da Fiore, un sinonimo di eleganza e tradizione, si può assaporare quello che da molto tempo è ormai considerato perduto, ovvero aromi e profumi tipici di una Venezia che rimane immutata nel tempo. Mara inizia la sua giornata preparando il pane in cucina. Fa questo ogni giorno. Spiega che preparare il pane l’aiuta a concentrarsi e allo stesso tempo la rilassa, ricevendone una forte ispirazione, come fosse un momento spirituale.

Abbigliamento: Dressy

Normali funzionamento

Mara and Stanley… forever artist !!!
12/10/2021

Mara and Stanley… forever artist !!!

Mara and Stanley… forever artist !!!

22/09/2021

Vivaci… mazzancolle nostrane!

https://reportergourmet.com/181806/reality-di-cucina-e-tripadvisor-quando-i-clienti-pensano-di-essere-critici-gastronomi...
30/08/2021
Reality di cucina e Tripadvisor: quando i clienti pensano di essere critici gastronomici ma non hanno la capacità di giudicare - Reporter Gourmet

https://reportergourmet.com/181806/reality-di-cucina-e-tripadvisor-quando-i-clienti-pensano-di-essere-critici-gastronomici-ma-non-hanno-la-capacita-di-giudicare.html

Il cliente è cambiato, non necessariamente in meglio. Montato come una maionese impazzita dalle trasmissioni televisive e dalle piattaforme come Tripadvisor, ha guadagnato cultura e competenza, almeno virtualmente; ma gli addetti ai lavori sempre più spesso lamentano che abbia perso ogni remora e ...

24/08/2021

Cercasi cameriere/cameriera dalle 18:30 alle 24:00 ; giorno di riposo domenica .
Inviare cv per selezioni !!!
Vi aspettiamo

Nuovi arrivi
18/08/2021

Nuovi arrivi

Un cuore speciale ….#ristoranteosteriadafiore#foodporn #onestarmichelin#dessertgourmet
29/06/2021

Un cuore speciale ….
#ristoranteosteriadafiore#foodporn #onestarmichelin#dessertgourmet

Un cuore speciale ….
#ristoranteosteriadafiore#foodporn #onestarmichelin#dessertgourmet

Delizia di stagione …
25/06/2021

Delizia di stagione …

Servizio gondola … sempre presente
24/06/2021

Servizio gondola … sempre presente

Servizio gondola … sempre presente

19/06/2021

Pescato di questa mattina!!!

Vi aspettiamo… Ristorante Osteria Da Fiore.
19/06/2021

Vi aspettiamo… Ristorante Osteria Da Fiore.

07/06/2021

Semifreddo di pesca con crumble di cioccolato

04/06/2021

Oggi arrivo tonno rosso siciliano!

Si riparte… tagliata di spada in crosta di erbe aromatiche!
01/06/2021

Si riparte… tagliata di spada in crosta di erbe aromatiche!

Si riparte… tagliata di spada in crosta di erbe aromatiche!

#ristorantedafiore apre il 1 giugno.Vi aspettiamo!Risotto con le Arselle”Bevarase”.
21/05/2021

#ristorantedafiore apre il 1 giugno.
Vi aspettiamo!
Risotto con le Arselle”Bevarase”.

#ristorantedafiore apre il 1 giugno.
Vi aspettiamo!
Risotto con le Arselle”Bevarase”.

Pane quotidiano!
12/05/2021

Pane quotidiano!

Pane quotidiano!

Gioppini con lievito Li.Co.Li sfornati oggi pomeriggio!
05/05/2021

Gioppini con lievito Li.Co.Li sfornati oggi pomeriggio!

Gioppini con lievito Li.Co.Li sfornati oggi pomeriggio!

Spaghettata di seppie in nero con piselli!
02/05/2021

Spaghettata di seppie in nero con piselli!

Spaghettata di seppie in nero con piselli!

Appena pescate da mio figlio Damiano.Domani a pranzo spaghetti con seppie in nero e piselli!
01/05/2021

Appena pescate da mio figlio Damiano.
Domani a pranzo spaghetti con seppie in nero e piselli!

Buon Primo Maggio a tutti voi!!!
01/05/2021

Buon Primo Maggio a tutti voi!!!

#nilufaradditi#gamberorosso
29/04/2021

#nilufaradditi
#gamberorosso

Oggi sforniamo le baghette 🥖
14/04/2021

Oggi sforniamo le baghette 🥖

Oggi sforniamo le baghette 🥖

Pasta con i primi piselli freschi!!!
09/04/2021

Pasta con i primi piselli freschi!!!

Pasta con i primi piselli freschi!!!

Pane con lievito madre Li.Co.Li.Non vediamo l’ora di condividere con voi le buone pietanze!
09/04/2021

Pane con lievito madre Li.Co.Li.
Non vediamo l’ora di condividere con voi le buone pietanze!

Pane con lievito madre Li.Co.Li.
Non vediamo l’ora di condividere con voi le buone pietanze!

19/03/2021

Ricordando i bei tempi!

Torta Costa Azzurra!
17/01/2021

Torta Costa Azzurra!

Torta Costa Azzurra!

In trasferta .... presso abitazione secondaria
07/11/2020

In trasferta .... presso abitazione secondaria

Prodotti locali d’eccellenzaUn Rosolio dal sapore unghereseLe origini del Liquorificio Carlotto gettano le proprie radic...
21/10/2020

Prodotti locali d’eccellenza

Un Rosolio dal sapore ungherese
Le origini del Liquorificio Carlotto gettano le proprie radici nel bel mezzo della cultura mitteleuropea di fine ‘400. Parte infatti dall’Ungheria, con la famiglia Potepan, la tradizione di grande pasticceria che ancora oggi lascia un segno profondo nel liquorificio valdagnese. Grazie alla fama delle proprie preparazioni la famiglia, attorno al 1820, approda alla corte di Francesco I d’Austria. Sotto il regno asburgico, Anton Potepan serve nell’esercito austro-ungarico e viene inviato nei territori del Lombardo-Veneto. È lì che per la prima volta sogna di trapiantare l’arte della pasticceria e della liquoristica. Testimone di questa fase storica è il Rosolio, la cui ricetta è tutt’oggi la stessa di allora, prodotto a partire dall’essenza dell’olio di rosa bulgara. Si narra che l’intera aristocrazia asburgica fosse stregata dalla bontà di questo liquore, tanto da farne prezioso dono nel 1878 al Re d’Italia, Vittorio Emanuele II. Anton Potepan si stabilisce così a Valdagno. Con il figlio Giovanni Onesto, le ricette tramandate di generazione in generazione e le materie prime di altissima qualità avvia una offelleria. Nel 1883 trascrive la ricetta proprio del Rosolio e ancora oggi, Daniela Carlotto, custodisce gelosamente l’antico ricettario. Con Giovanni Onesto l’attività prosegue e prospera finché la figlia Teresa, una delle abili donne che in questa storia si affiancano al sapere di famiglia, lo assorbono e lo fanno crescere, sposa Girolamo Carlotto. Quest’ultimo, con il fratello Vittorio, era già proprietario di una liquoreria in Via Mazzini a Valdagno, ma dopo l’unione con Teresa l’attività si trasferisce definitivamente in Via Garibaldi, dove oggi sorge il locale storico, e amplia la produzione di liquori come il Rosolio e altri eredi di quella tradizione magiara che ancora resisteva a distanza di diverse generazioni. La Seconda Guerra Mondiale rischia di mettere in seria difficoltà l’azienda. In tutta Italia zucchero, alcool e altre materie prime scarseggiano e l’attività è costretta a chiudere per un anno. In quella “pausa” la famiglia Carlotto non si perde d’animo e cerca in qualche modo di tener duro. Testimoni di quel momento sono le cinque botti che fanno da sfondo al banco di mescita del locale storico. In una di queste resiste ancora una riserva di vin santo piemontese che da allora non viene più venduto, salvo qualche privata degustazione in occasioni speciali nel riserbo della famiglia. Tra le particolarità che si legano alla “bottega da vino” (oggi Locale Storico) troviamo l’attribuzione della licenza UTIF n.1 per le province di Vicenza, Verona e Mantova proprio alla Carlotto & C. Passano gli anni e le redini dell’azienda passano a Giuseppe Carlotto, esperto enologo, chiamato a decidere il futuro della produzione all’esplosione dei primi grandi supermercati e all’avvento della distribuzione di massa. Giuseppe non è però intenzionato a cedere sulla qualità dei suoi prodotti. Rifiuta così diverse proposte e prosegue sulla strada della piccola produzione, curata e ancora più legata a rituali, ricette e ingredienti della tradizione. A premiare questa scelta coraggiosa arriva, nel 1980, un incontro fondamentale con Gualtiero Marchesi, padre della nouvelle cuisine. Sarà lui a far realizzare a Carlotto, col proprio marchio, liquori come il Cordiale, la particolarissima China di Carlotto, un Amaro e a rilanciare il Rosolio. Nel 1990 la filosofia aziendale viene riconosciuta e insignita dall’Accademia Italiana della Cucina del Premio Dino Villani. Nel frattempo, nel 1966 era nata Daniela, esponente della quinta generazione di liquoristi Carlotto. Fin da giovane Daniela assapora l’arte di famiglia, ne apprende tutti i segreti e, senza farsi mai mancare il confronto con i genitori, arriva a prendere la guida dell’attività per traghettarla nel nuovo millennio e, oggi, al traguardo del primo centenario.

Grande famiglia ....
20/10/2020

Grande famiglia ....

Indirizzo

San Polo 2202/A
Venice
30125

Actv Linea 1 direzione Lido Fermate San Stae, San Silvestro Actv Linea 1 direzione Piazzale Roma fermata San Tomà

Orario di apertura

Lunedì 19:00 - 22:30
Martedì 12:30 - 14:30
19:00 - 22:30
Mercoledì 12:30 - 14:30
19:00 - 22:30
Giovedì 12:30 - 14:30
19:00 - 22:30
Venerdì 12:30 - 14:30
19:00 - 22:30
Sabato 12:30 - 14:30
19:00 - 22:30

Telefono

+39 041721308

Servizi

  • Outdoor
  • Reserve

Specialità

  • Dinner
  • Lunch

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Ristorante Da Fiore pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta L'azienda

Invia un messaggio a Ristorante Da Fiore:

Video

Ristoranti nelle vicinanze


Altro Ristorante veneziano Venice

Vedi Tutte

Commenti

Ogni volta un paradiso del palato e dei sensi ritrovarvi e ritrovarmi da voi. Proprio ieri vi ho meritatamente menzionato in un articolo sul mio blog. Qui il link. Passerò ancora per un martini cocktail. Grazie della suggestiva e gustosa serata.
Melhor restaurante de Veneza
quante fantastiche serate, che piatti meravigliosi! grazie Mara e Maurizio.
My husband and I had the pleasure of dining here Tuesday evening! This was the best evening! Absolutely great meal! Thanks for the memories!
https://www.facebook.com/socialnetworkristoranristoran/ https://www.socialnetworkristoranristoran.com/ Buon giorno questo è un nuovo social per ristoranti, pizzerie, pub, pasticcerie, paninoteche, agriturismo, fiere e sagre. Tra qualche mese ci si potrà iscrivere con 183 euro iva compresa anno, quando il social avrà la pubblicita (come youtube,facebook) il 50% dei guadagni sarà diviso tra il social e gli iscritti. Ci saranno giochi per attirare il pubblico, gratuiti. Una parte dei guadagni sarà donato alla ricerca. Nel tuo sito potrai postare video e foto del tuo ristorante E' vietato criticare i ristoranti. Ci saranno altri video che il gestore del sito potrà scaricare da youtube, per esempio: video di cucina di altre regioni, video di vini e come si producono, video di come fare sughi, o altri tipi di video, per esempio: di città, di feste in città, del suo ristorante e altri video a piacere. I clienti potranno postare in una pagina creata apposta per loro foto, video e ricette abbinate ai vini. In un altra pagina potranno postare foto di pranzi, cene e feste fatti nel vostro ristorante. Creare una pagina sarà facile come Facebook: basterà trascinare i video e le foto oppure con il metodo copia e incolla. Visita il social per capire come funziona, anche se non è totalmente finito. Grazie a presto. Claudio Matterazzo https://www.socialnetworkristoranristoran.com/